Stampa

Il compostaggio domestico: come si fa

composterOccorre dotarsi di un compostatore, che può essere fai da te oppure acquistato.
Ad esempio chi ha un grande giardino può realizzare una cassa di compostaggio o compostiera in legno.
Per decidere occorre anzitutto considerare due fattori:
- quanto spazio si ha a disposizione
- quanto materiale si prevede di compostare
Stabilito quale compostatore utilizzare vediamo quali tipi di materiali vi possono essere conferiti e come.

Rifiuti pienamente compostabili

Rifiuti compostabili in quantità moderate

Rifiuti non compostabili

scarti di frutta e verdura, scarti vegetali del piatto (crudi e cotti)

bucce di agrumi (solo consumo familiare)

riviste, stampe a colori, carta patinata

fiori recisi, piante appassite

piccole quantità di cenere

filtri aspirapolvere

pane raffermo o ammuffito

avanzi di cibo come pasta, riso, carne, pesce e salumi

tessuti, cuoio, sabbia del gatto

fondi di caffè, filtri di tè (con filtro)

cartone (utile per correggere l’umidità)

scarti di legname trattato o verniciato

foglie e sfalci di erba

(meglio se appassita e ben miscelata)

 

tutti i rifiuti che non sono di natura organica e ligneocellulosica (vetri, metalli, batterie);

rami, trucioli, scarti da giardino (sminuzzati e sfibrati)

 

sacchetti di plastica o bidegradabili

scarti dell’orto (evitare le piante malate)

   

 Nel praticare il compostaggio ci sono quattro regole-base da rispettare
1- Il rifiuto introdotto deve essere sminuzzato in pezzettini di max 2/3 cm.Il compostatore non è un cassonetto per l’immondizia e il rifiuto   
    non può essere introdotto intero né tantomeno contenuto in sacchetti.
2- La miscela iniziale deve essere equilibrata. Il materiale da compostare deve essere formato da:
    - 50% materiale organico (es. frutta, verdura, avanzi di cibo)
    - 50% verde e materiale strutturante (es. rametti, trucioli, cortecce e potature)
3-Il materiale nel compostatore deve essere miscelato. Questa operazione va fatta almeno una volta la settimana per permettere di far
    passare l’aria
4-Il materiale nel compostatore deve essere mantenuto umido. Va aggiunta acqua, se serve, o va aggiunto cartone a pezzettini se la
   massa è troppo umida.Per avere un’idea del grado di umidità corretto basta pensare alla consistenza della terra dei boschi.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, date il vostro consenso al salvataggio dei cookie necessari nel vostro dispositivo. Negando il consenso o non effettuando alcuna scelta sarà comunque possibile navigare nel sito, ma non accedere ad alcune sezioni quali, ad esempio, l’area riservata.   Leggi i documenti sulla direttiva e-Privacy